Geofencing ancora lento a prendere piede con le PMI

xAd | 08 / 07 / 2013


Come progressi tecnologici migliorare l'efficacia di Geofencing, addetti ai lavori del settore dicono i tassi di adozione ancora in ritardo, in particolare a livello SMB.

Geofencing permette di marketing di disegnare un raggio fisso intorno ad una certa area di servizio per raggiungere i consumatori nel mercato con messaggi promozionali, di solito tramite servizio SMS o messaggi di testo. Finora, la maggior parte dei suoi utenti sono la grande distribuzione, ma il campo alla fine includere più piccole e medie imprese, dicono gli esperti.

Il potenziale di entrate per questo tipo di mobile marketing location-based è lì, dicono gli esperti, e anche se la mancanza di educazione ha impedito l'uso più diffuso, la possibilità per il marketing di restringere il loro messaggio ai consumatori all'interno di una particolare area geografica e demografica potrebbe cambiare il Gli inserzionisti modo pensano di messaggistica portata-based.

"Gli inserzionisti farlo ora rappresentano i primi ad adottare e sono molto non nella definizione di ciò che vorrei prendere in considerazione 'mercanti'", dice Michael Boland, analista senior e VP di contenuti a BIA / Kelsey.

Attualmente, grandi inserzionisti nazionali, come ad esempio un negozio della catena mira un pubblico locale, impiegano la tecnologia geofencing, Boland dice, ma non come molte aziende di piccole e medie dimensioni fanno.

Tra le piccole e medie imprese che utilizzano la tecnologia geofencing, l'annuncio di acquisto è spesso parte di un pacchetto di marketing digitale che include un cellulare componente posizione, secondo Monica Ho, VP marketing di xAd. Qui, i commercianti non stanno comprando Geofencing di per sé, ma piuttosto porta ad un costo per clic, o tasso di costo per chiamata, Ho dice.

Come per gli altri mezzi pubblicitari, Boland prevede, piccole e medie imprese con risorse di tempo e di marketing limitate sono suscettibili di essere in ritardo adottanti. Boland dice più grandi inserzionisti devono prima abbracciare geofencing, a quel punto il suo utilizzo sarà trickle down a negozi più piccoli.

Un amministratore delegato di un importante innovatore nel geofencing - e, più in generale, location-based di marketing - lo spazio è d'accordo e dice che cambiamento è in corso.

"Abbiamo sempre avuto un duplice obiettivo - circa la metà del nostro business deriva dalla pubblicità basata sulla localizzazione per i marchi nazionali e l'altra metà da portare queste tecnologie stesso, all'avanguardia per le PMI", dice Tom MacIsaac, CEO di Verve mobile, in un'email. "Il mercato delle PMI ha un enorme potenziale non sfruttato."

La tecnologia è compatibile con Geofencing almeno 92 % Dei telefoni cellulari . Pubblicato nel maggio ", stato del mercato: Location-Powered Mobile Advertising" di Verve QSR e la relazione pranzo informale conclude inserzionisti che utilizzano la tecnologia geofence intorno alle loro posizioni sono 3 . 9 volte più probabilità di attrarre i consumatori all'interno del mercato per i loro negozi.

Il rapporto rileva inoltre che i commercianti Geo-conquista - la strategia sempre più popolare di disegno recinzioni virtuali intorno posizione di un concorrente - sono 3 . 1 volte più probabilità di attrarre i consumatori per i loro mattoni e mortai. I consumatori sono anche 18 % In meno di probabilità di visitare la posizione del concorrente, afferma la relazione.

Per Geofencing a decollare, Boland dice, gli inserzionisti devono riconsiderare i metodi tradizionali di REACH-based. Sia in TV, stampa o digitale, molte campagne pubblicitarie sono giudicati sulla impressioni e CPM, in modo da convincere un inserzionista di segmentare il pubblico ad un raggio geografica limitata - e poi ulteriormente in base al comportamento - non è un compito facile, Boland dice.

"Gli inserzionisti sono davvero abituati a pensare al mondo in termini di portata [come] tipo di loro Santo Graal", dice Boland. "Posizione per dispositivi mobili rivolte, in qualche modo, va contro che - anche se il compromesso è un vantaggio che può offrire, va contro questa mentalità tradizionale."

Invece di acquistare spazio su un sito mobile, marketing in genere pagano quando un consumatore fa clic per chiamare, carica una mappa o letteralmente finisce nel negozio.

"Un sacco di rivenditori ancora guardare Geofencing o targeting locale e pensare molto le piccole imprese", afferma Ho. "Ma il fatto della questione è, se si impiegano mira come Geofencing che si avvale di persone che non solo sono vicino a voi e ai vostri concorrenti, ma anche consente di indirizzare questo pubblico specifico mentre sono in altri luoghi di interesse, questo veramente diventa il targeting nazionale, solo più efficiente ed efficace ".

L'ostacolo chiave è l'educazione di marketing, dicono gli esperti.

"Non penso che vedrete un sacco di movimento per quanto riguarda l'adozione PMI 'di tecniche come Geofencing fino a quando davvero iniziare a comprendere il valore che può essere raggiunto al di fuori della chiamata con annunci display hyperlocally-target", afferma Ho.

Fino a tardi 2011 , Ho detto xAd inizialmente commercializzato i suoi prodotti ad localmente mirati - che comprendeva la sua tecnologia Geofencing - diretti al SMB, ma ha speso un sacco di valore dell'insegnamento tempo. Piccole e medie imprese, Ho detto, soprattutto apprezzato le chiamate dei consumatori, non quelli che possono aver fatto clic per la navigazione o semplicemente camminato a destra in una posizione.

XAD da allora ha cambiato la sua strategia, in partnership con grandi aziende dei media, Ho dice. xAd fornisce la piattaforma e la tecnologia per integrare team di vendita della società dei media, che vende in generale un fascio digitale e oggetti non isolata.

La conoscenza ostacolo da parte, gli studi verve e XAD riportano più di marketing che utilizzano le campagne con targeting per località.

In 2011 , 17 % Delle campagne di Verve utilizzati Geofencing o geo-aware (in cui i consumatori vengono inviati messaggi in tempo reale in base alla loro vicinanza a una certa posizione), la tecnologia, secondo "stato del mercato" della società 2012 revisione; in 2012 , Quel numero è balzata al 36 %.

Clicca qui per leggere la storia completa

Portions of this page translated by Google.