Study: 77 Percent Of Smartphone-Driven Retail Purchases Happen In Stores

xAd | 05 / 22 / 2013


Come parte del suo " Percorso mobile per acquistare "La ricerca, Nielsen, xAd e Telmetrics hanno rilasciato alcuni risultati supplementari circa l'uso di dispositivi mobili in negozi al dettaglio. Tra le altre cose, la ricerca sostiene che la cosiddetta showrooming è "troppa funzione" e non che ampiamente praticata da parte dei consumatori. Altre ricerche, più di recente da Google, suggerisce il contrario.

Lo studio mobile Path-to-acquisto (un follow-up di uno studio simile a 2012 ) È basata sui dati sondaggio on-line (n = 2 , 000 ) E l'osservazione del comportamento da "di Nielsen Panel smartphone Analytics di 6 , 000 Apple e Android utenti. "Lo studio ha esaminato le attività di telefonia mobile in diversi mercati verticali, tra cui vendita al dettaglio.

Il rapporto commerciale di vendita al dettaglio, dice 42 per cento degli utenti si basava esclusivamente su dispositivi mobili nella loro ricerca pre-acquisto. Il ritrovamento della più ampio studio , Che coinvolge più verticali, è che "cellulare solo" nel complesso il numero è 46 per cento. Questo è un notevole risultato: quasi la metà del pubblico non utilizza il PC per fare ricerca prima di acquistare.

Nielsen negozi al dettaglio mobili

Lo studio ha trovato che "più della metà ( 55 per cento) degli acquirenti al dettaglio di telefonia mobile in ultima analisi, fare un acquisto. "Ha inoltre rilevato che nel corso 30 per cento dei possessori di smartphone e 25 per cento degli utenti di tablet ha avuto bisogni immediati e voleva fare acquisti nel giro di un'ora. Tuttavia, la maggior parte degli acquirenti di tablet "hanno cicli di acquisto più lunghe con profondo intento di ricerca come 41 per cento prendere un mese o più per fare un acquisto. "

La maggior parte degli acquirenti di smartphone convertono nei negozi, mentre tablet commerciale tende ad essere compilato online ( 56 per cento). Il rapporto dice che 77 per cento delle attività di acquisto di smartphone a base di verifica di persona, non in linea.

La percezione comune del ruolo dei mobili nel processo di acquisto dei consumatori è come mezzo "ultimo miglio". Questa relazione cerca di dissipare quella nozione e sostiene, sulla base dei risultati, che i dispositivi mobili sono utilizzati per lo shopping durante tutto il processo di acquisto. Infatti, secondo i risultati della relazione, smartphone sono più spesso utilizzati all'inizio che al termine del processo.

comportamento mobile shopping Nielsen

Questi risultati, che fanno eco altre ricerche, tengono implicazioni significative per la pubblicità mobile. Come la pubblicità PC, mobile è sia un marchio e medie risposta diretta. Tuttavia, può essere un mezzo branding e consapevolezza "più appropriato" del PC in alcuni aspetti.

La relazione cerca di sfatare il concetto che gli acquirenti di smartphone sono costantemente showrooming nei negozi. Si dice che showrooming (acquisto di confronto) che effettivamente accade prima e dopo visite ai negozi e non tanto nel negozio corridoi come è stato affermato:

O nly 6 per cento degli utenti di smartphone ha condotto la loro più recente ricerca mobile al dettaglio in-store. . . i clienti mobili sono in realtà tramite i loro dispositivi per il confronto-shopping prima e dopo una visita in-store.

Precedenti ricerche da Pew e altre ricerche sponsorizzato da Google suggeriscono che un gran numero di consumatori fanno "showroom" (confrontare i prezzi) sul loro smartphone mentre nei negozi, tuttavia.

Infine, come è stato riportato in precedenza, la posizione gioca un ruolo significativo nella smartphone utente decisionale vs tablet shopping. utilizzo Tablet si verifica principalmente "a casa" e non "on the go". Ecco alcuni dei risultati associati con gli smartphone e posizione:               

  • La maggior parte degli utenti di smartphone si aspettano i rivenditori di essere entro cinque miglia dalla loro posizione ( 57 per cento)
  • 24 per cento degli utenti di smartphone in considerazione la vicinanza locale del business per essere la variabile più importante di ricerca
  • le informazioni di contatto di business è fondamentale; più di 1 fuori da 3 gli utenti sono alla ricerca specificamente per i dettagli di contatto rivenditore (numero di telefono, indirizzo, le direzioni)

Questa è un'ulteriore prova del multi-piattaforma di realtà di marketing ora confrontarsi. Questo studio e altri sostengono con forza che tutte le piattaforme digitali devono essere affrontati e, si spera, coordinati. Eppure, mobile deve essere considerato almeno altrettanto importante come il PC, dato che un gran numero di persone che fanno affidamento su smartphone e tablet come loro strumenti commerciali primarie e anche esclusivi.

Clicca qui per scaricare il percorso mobile per acquistare Relazione al dettaglio

Articolo originariamente pubblicato su MarketingLand.com

Portions of this page translated by Google.